Il libro di Alessandra Addari su come non perdersi nella crisi

da: Sardegna Quotidiano
C’è crisi? Buttiamo via il superfluo
Sardegna Quotidiano
4 maggio 2013, p. 21

 

«Chiudiamo gli occhi e disfiamoci di tutto, ma proprio tutto quello che non ci serve più». Recita così il primo degli otto passi del nuovo libro di Alessandra Addari “No crisi. Consigli e rimedi per risparmiare e vivere meglio” (Arkadia editore, 112 pagine), presentato ieri alla libreria Piazza Repubblica Libri. Giornalista da più di vent’anni – ha collaborato con le più importanti testate di informazione sarda – la Addari ha preso spunto dalla rubrica di alimentazione e cucina “Oggi al mercato”, che conduce da più di dodici anni su Videolina. Una personalità poliedrica ha consentito all’autrice di passare dalla parola scritta dei giornali a quella parlata della radio, fino all’espressione visiva della televisione. «È stato proprio il rapporto quotidiano con i consumatori e la lunga esperienza personale alla conduzione di questo programma – racconta Alessandra Addari – a convincermi del fatto che il nostro approccio al mercato è sbagliato e poco produttivo. Da qui l’idea di un pratico manuale che fornisse piccoli e grandi suggerimenti per riappropriarci delle nostre capacità manuali». I ritmi frenetici delle nostre giornate ci impediscono di dedicarci con attenzione ai nostri bisogni primari, quasi come se ci dimenticassimo di cosa vogliamo, che cosa ci piace e di ciò che davvero ci rende felici. È un mercato che rincorriamo senza logica, che sceglie per noi, che ci ha resi vittime di un consumismo sfrenato e ci dice cosa dobbiamo comprare perché ormai abbiamo troppo poco tempo per pensarci. «La lettura – promette l’autrice – ci aiuterà a fare delle scelte opportune, senza essere guidati solo dalle mode effimere, ci insegnerà tanti piccoli trucchi per gestire al meglio le nostre risorse finanziarie». E, perché no, ci indicherà la strada per condurre un’esistenza più semplice e in molti casi più soddisfacente, per abbinare la qualità della vita al risparmio economico e trovare, una volta tanto, soluzioni concrete per superare la crisi, il suo bombardamento psicologico e guardare al domani con più tranquillità: «Il riutilizzo – ricorda la scrittrice – è un’abilità che va riscoperta per riscoprire se stessi, che cosa siamo capaci di fare, che cosa invece possiamo imparare per reinventarci». Ma anche il riciclo del cibo, la produzione in casa dei detersivi e la creazione degli orti domestici, tutti grandi protagonisti del manuale. «Fare pulizia dentro la casa ci aiuta a fare spazio anche dentro di noi e finalmente riflettere su cosa vogliamo cambiare o tenere della nostra vita». Un atto liberatorio che non esige denaro, ma solo la volontà di dare vita al cambiamento e restituire il giusto valore al nostro bene più prezioso: il tempo.

(Elisa Salis)


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

20 Febbraio 2019
20 Febbraio 2019


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo