La bambina francese su Sicilia e Donna

da: Sicilia e Donna
Sicilia e Donna
7 aprile 2013

La bambina francese di Piero Isgrò naviga nel silenzio dell’anima

“E cominciai a navigare nel silenzio dell’anima”. Così Patrizia Scolaro, la protagonista femminile dell’ultimo romanzo di Piero Isgrò, “La bambina francese”, Arkadia editore, descrive il suo ritorno a Catania dall’estremo nord, cercando di ritrovare se stessa, il suo passato e i suoi ricordi. Un romanzo d’amore, di storia e politica presentato nell’ambito degli incontri culturali promossi dalla libreria Cavallotto di Corso Sicilia. Rosa Monastra, Francesca Ferro e Piero Isgrò hanno animato il vivace foro letterario presentando l’avvincente storia di Paolo e Patrizia, vicenda ambientata a Catania in due diversi momenti storici. “Il complicato amore dei due personaggi vive e si nutre di numerosi avvenimenti  particolari creando un intenso dialogo attraverso i loro sentimenti e i loro obblighi morali – racconta Piero Isgrò – in un contesto segnato da false ideologie e assurde utopie”. Un omaggio al sud e alla Sicilia in cui gli antichi ricordi ritornano prepotentemente a pulsare nella vita dei protagonisti  tra gli anni del dopoguerra e della rinascita economica catanese, regalando ai lettori una malinconica emozione di una città oggi inesistente. “Raffinato e delicato il linguaggio utilizzato nella realizzazione dei personaggi – spiega Rosa Monastra – dal quale traspare ogni singola emozione provata durante l’intricata storia familiare, disegnando con abile cura sogni, speranze e passioni vissute”. Emozionanti i brani letti, con professionalità, da Francesca Ferro.

(Elisa Guccione)


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

28 Novembre 2018
28 Novembre 2018


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo