Lo scrittore Paolo Maccioni con gli studenti

da: L'Unione Sarda
L’Unione Sarda
8 aprile 2011
 
Lo scrittore Paolo Maccioni con gli studenti
Stimolare le nuove generazioni alla lettura. È l’obiettivo della rassegna “Sfogliare con classe”, organizzata dalla Provincia Olbia – Tempio, in collaborazione con il giornalista e scrittore Ernesto Massimetti. Ieri mattina la tappa tempiese. Lo scrittore Paolo Maccioni ha incontrato gli studenti del liceo classico “Dettori”. All’incontro, oltre all’autore erano presenti il dirigente dell’istituto Franco Marras, l’assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Giovanni Pileri ed Ernesto Massimetti. Maccioni ha presentato il suo ultimo romanzo “Buenos Aires troppo tardi”, pubblicato da Arcadia Editore. «Il romanzo parla della storia recente dell’Argentina – ha spiegato l’autore – della dittatura militare e dei 30mila desaparecidos». E continua: «La Buenos Aires di oggi è vista attraverso l’occhio di un freelance italiano che ne racconta gli aspetti e le storie più nascoste». In oltre duecento pagine, emergono tremende storie recenti che hanno segnato, indissolubilmente, la storia di un paese e di un popolo. È il racconto doloroso dell’Argentina umiliata, mutilata, fatta a pezzi da uno dei regimi militari più sanguinari e spietati che la storia della seconda metà del ventesimo secolo ha conosciuto. Una storia scritta in rosso, come il sangue versato da morti argentini, storia di sequestri e torture. Storia di dolore. ( s. d. )


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

13 Novembre 2019
7 Novembre 2019
30 Ottobre 2019


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo