“La vita schifa” al festival “Una marina di libri” su la Repubblica

Una Marina di libri chiude con Perriera e Dante: guida alla domenica

LIBRI

Ultima giornata di Una Marina di libri. Si comincia alle 10:30, Al viale della fantasia, con la presentazione del libro Lenticchia. Dall’altra parte del mondo di Claudia Mencaroni e Luisa Montalto, Verbavolant edizioni. Alle 11 si parla di “Vivere in bilico fra la vita e la sindrome di Asperger” attraverso la presentazione del libro “Preludio alla follia” di Daniela Di Benedetto, Pietro Vittorietti edizioni, interviene: Mario Azzolini. Alle 11 alla Serra Carolina presentazione del libro Ustica. Una ricostruzione storica di Cora Ranci, Laterza. Interviene: Davide Camarrone. Alle 12 All’ombra del ficus “Vivere il verde”, con la presentazione del libro Gli alberi di Palermo di Rosario Schicchi e Manlio Speciale, fotografie di Marco Zerilli, New Digital Frontiers / Unipapress. Interviene: Paolo Inglese. Alle 12 sul palco incontro con il giudice Leonardo Guarnotta che ricostruisce gli anni del pool antimafia. Intervengono: Giovanni Paparcuri e Alessandra Ziniti. A cura di Zolfo e Una marina di libri. Alle 16:15 Al viale della fantasia Spirdi, spirdati, sirene e altri esseri fantastici della Sicilia di Anna Maria Piccione e Lucia Scuderi Telos edizioni. Alle 17 in Sala Lanza presentazione del libro Con Bata nella giungla di Markéta Pilátová, Miraggi. Intervengono: Alessandro De Vito e Angelo Di Liberto, in collaborazione con Billy, il vizio di leggere – il gruppo. Alle 17 All’ombra del ficus il Bestiario Haraway. Per un femminismo multispecie, di Federica Timeto, Mimesis. Interviene: Valeria Cammarata. Sempre alle 17 alla Serra Carolina conversazione su padri e figli nell’ncontro con Anna Giurikovic Dato autrice de Il grande me (Fazi). Interviene: Marta Occhipinti. Ancora alle 17:00 sul palco presentazione del libro La vita schifa di Rosario Palazzolo Arkadia, interviene Giovanni Buttitta. Alle 18: in Sala Lanza Gelidi abissi di Massimo Gagliardini, Bonfirraro Editore, intervengono: Salvo Bonfirraro, Claudio Bossi, Ivan Scinardo e Michela Tanfoglio. All’ombra del ficus Notturno di Gibilterra di Gennaro Serio, L’orma editore, Interviene Marco Mondino. Sempre alle 18 alla Serra Carolina dibattito su “In Italia abbiamo tutti gli stessi diritti?”, partendo dal libro di Luca Bianchi e Antonio Fraschilla “Divario di cittadinanza”. Intervengono: Laura Azzolina, Luca Bianchi e Antonio Fraschilla. Modera: Enrico Del Mercato. Sul palco presentazione dei lavori conclusivi del progetto Un Mare di Storie con la performance di Serena Ganci e live panting di Petra Trombini. Alle 20 uno degli appuntamenti clou, alla Serra Carolina per Gli scrittori che ci mancano omaggio a Michele Perriera con la presentazione del libro Uno scrittore in redazione (Sellerio). Saluti di Gianfranco e Giuditta Perriera, intervengono Guido Valdini e Piero Violante, contributo video “E di me resteranno fiori azzurri” di Ruben Monterosso e Federico Savonitto. Sempre alle 20 oltre le ninfee Un avanzo di troppi risvegli di Valentina Morelli Casasirio. Interviene: Fernando Masullo Sul palco, sempre alle 20 presentazione del libro Non Believers’ Europe di autori vari, a cura di Adele Orioli. Alle 21 sul palco presentazione del libro Bestiario Teatrale di Emma Dante, Rizzoli, interviene Roberto Giambrone. Letture di Sandro Maria Campagna, Italia Carroccio e Carmine Maringola. Ingresso 3 euro.

MUSICA

Alle 18,30 al complesso di Sant’Antonino, nell’omonima piazza, concerto del quintetto di ottoni dell’Orchestra sinfonica siciliana con Rino Baglio al corno, Salvatore Magazzù e Giovanni Guttilla alle trombe, Salvatore Bonanno al basso tuba, Calogero Ottaviano ai tromboni. Il biglietto costa 5 euro. Gianni Gebbia è la star della settimana dei “Sunday special event” alle 21,15 al Miles Davis Jazz Club in via Enrico Albanese 5. Ingresso con consumazione. Per prenotare un tavolo basta telefonare dopo le 17,30 allo 0915085991 o, per informazioni, a qualsiasi ora un messaggio WhatsApp al 3914361644.

VISITE

Ultima giornata per “Le vie dei tesori” in vari comuni della Sicilia. A Caltanissetta alle 10 e alle 16 sarà riproposta la passeggiata “Il cammino dei minatori e il cimitero dei Carusi”. Aperta inoltre la chiesa di San Sebastiano, il Palazzo del Carmine e il teatro Regina Margherita. A Sambuca si replica la passeggiata “Vicoli saraceni e dimore nobiliari. La millenaria storia del borgo”. A Marsala aperta dalle 18 alle 21 la chiesa di San Giovannello. Aperti inoltre fino alle 21 Palazzo VII aprile e Palazzo Grignani. A Naro aperto il Castello Chiaramontano, la Chiesa madre, San Francesco, il museo Civico, la Biblioteca feliciana. A Bagheria aperte Palazzo Villarosa e villa Ramacca, Villa San Cataldo, Palazzo Butera, Villa Cattolica, la chiesa della Beata Vergine Maria Addolorata.

MOSTRE

È aperta, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19, fino al 10 gennaio 2021, al convento del Carmine a Marsala, la mostra di pitture “Carla Accardi e Antonio Sanfilippo – L’avventura del segno” a cura di Sergio Troisi. La mostra si può visitare tutti i giorni tranne il lunedì.

INIZIATIVE

Al Museo archeologico regionale Pietro Griffo in contrada San Nicola ad Agrigento alle 16 caccia al tesoro per i bambini dal titolo “Ma lo sai che gli antichi…”. Alle 18,30 presentazione del libro “Paesaggio, arte e natura nella Valle dei templi di Agrigento” di Eduardo Cicala e Maria Ala.

TEATRO

Alle 21,15 sul palco dello Spazio Franco, all’interno dei Cantieri culturali della Zisa in via Paolo Gili 4 va in scena per il Mercurio Festival “Oi baraba”, monologo con Pietro Traldi prodotto da Sementerie Artistiche. L’attore sarà accompagnato dalla musica suonata in tempo reale da Andrea Gobbo. Ingresso a pagamento. Il biglietto costa 5 euro e si può acquistare sul sito www.spaziofranco.com.

 CINEMA

Domani alle 17,30 e alle 21 al cinema Rouge et noir proiezione di “The elephant man” di David Lynch con Anthony Hopkins e Anne Bancroft. Il biglietto di ingresso costa 5 euro, 4 per gli under 30. Prenotazione tramite WhatsApp al 366 985 5129.

 

Vassily Sortino

 

Il link all’articolo su la Repubblica: https://bit.ly/3kRWtle


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

6 Ottobre 2020
22 Settembre 2020


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo