Sulla pagina cultura de L’Unione Sarda gli appuntamenti con il nuovo libro di Migheli

da: L'Unione Sarda
L’Unione Sarda
13 novembre 2013

Diego Henares: la vera storia di un soldato

Dalle Fiandre al sud Italia, dalla Spagna alla Sardegna, viaggi, avventure e guerre di Diego Henares. Dopo il successo di “Hidalgos”, il sociologo Nicolò Migheli ci offre il nuovo romanzo “La storia vera di Diego Henares de Astorga” (Arkadia editore). Nella Spagna di Filippo II il giovane Diego Henares de Astorga, arruolatosi per bisogno, inizia la sua vita avventurosa nei fronti caldi dell’epoca segnalandosi per il suo coraggio e ardimento, finché un brutto episodio lo costringe a lasciare le armate. Giunto dopo qualche tempo a Cagliari, diventa ben presto aiutante del comandante della piazzaforte, in prima linea nella difesa del Mediterraneo dagli assalti dei turchi. Così, mentre si rafforzano le mura e ci si prepara a una possibile invasione, Diego assiste allo scontro tra la nobiltà locale e i rappresentanti regi, alle rivalità che oppongono gli Aymerich agli Zatrillas, all’impoverimento del Regno e alle angherie degli ufficiali fiscali. Intanto continua la sua ascesa sociale, bruscamente bloccata da una denuncia per stregoneria ai danni della moglie che viene imprigionata dall’Inquisizione. Diego è costretto a lottare per la propria salvezza e per quella della sua famiglia. Un affresco del ’500 europeo. Il libro verrà presentato a Cagliari, Bortigiadas, Terralba, Belvì e Ottana, quattro appuntamenti del festival letterario diffuso Éntula curato dall’associazione Lìberos. Si parte domani dallo Spazio Search (sottopiano del Palazzo civico di Cagliari, largo Carlo felice 1, alle 18) dove Migheli dialogherà con Bachisio Bandinu, Maria Antonietta Mongiu e Piero Marcialis. Il viaggio nel Cinquecento europeo prosegue venerdì a Bortigiadas (Biblioteca comunale, ore 18): insieme al sociologo e scrittore ci sarà anche don Francesco Tamponi. A Terralba, sabato, l’autore parlerà delle vicende di Diego Henares con il direttore dell’Unione Sarda Anthony Muroni a partire dalle 18 al Teatro comunale. Giovedì 21 sarà invece il centro di aggregazione di Belvì a ospitare (alle 18) Migheli insieme a Bachisio Cadau. Il tour si concluderà sabato 23 a Ottana con una serata speciale che prenderà il via alle 17 all’anfiteatro Andrea Parodi (in caso di maltempo ci si trasferirà nella Sala Lussu) quando Nicolò Migheli sarà sul palco con Giampaolo Marras. Alle 20,30 il Karel Quartet si esibirà nell’antica cattedrale di San Nicola. Nicolò Migheli si occupa di sviluppo rurale e di comportamento organizzativo. Ha al suo attivo diverse pubblicazioni di carattere scientifico, molte delle quali dedicate alla cultura, alla storia, alla tradizione di vari territori e comunità sarde. È anche autore di numerosi interventi e articoli su agricoltura, pastorizia, cibo e altre tematiche collegate alla conservazione e gestione dei saperi e peculiarità dell’isola.“Hidalgos” è il suo romanzo d’esordio (2011), con il quale è stato finalista al Premio Alziator 2012, al Premio Chambery 2013 e al Premio Cuneo. Nel 2013 ha partecipato all’antologia “La cella di Gaudì” (Arkadia).


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

15 Maggio 2019
17 Aprile 2019


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo