Dal tramonto all’alba…

da: Sardegna Quotidiano
Sardegna Quotidiano
Dal tramonto all’alba in libreria. “Letti di Notte”
21 giugno 2012

 

Dal tramonto all’alba in libreria. Per riscoprire il valore della lettura e promuovere le librerie indipendenti Patrizio Zurru, libraio di Piazza Repubblica Libri, organizza stasera, dalle ore 21.30 fino all’alba, un evento in notturna sulla scia di quanto già fatto lo scorso 24 marzo. Questa volta però a condividere la propria passione per i libri ci saranno non solo lettori, am anche ditori e autori. E l’evento non si ferma alla sola Cagliari. “Letti di notte”, questo il nome dell’idea di Zurru, salpa oltremare e, con l’aiuto della casa editrice Marcos y Marcos che ha messo a disposizione il proprio staff nell’organizzazione dell’iniziativa, e con il supporto della community Liberos e dell’Alsi, l’Associazione librai sardi indipendenti, sbarca nella penisola e coinvolge librerie ed editori in tutta Italia, che si collegheranno tramite le innovative tecnologia di internet. Gli editori saranno infatti connessi su Skype e trasmessi online tramite lo streaming di Radiopress, e ciascuno avrà la possibilità di raccontare due dei suoi libri ai lettori. “Letti di Notte” andrà avanti fino all’alba: una sorta di rave party in libreria. «Diciamo una festa notturna a base di libri, per dimostrare che è persino più trasgressivo fare una nottata in libreria rispetto a un rave party. Vogliamo fare in modo che ci si riappropri del piacere della lettura», dice Patrizio Zurru. «Riportare la gente in libreria per una notte, in realtà, significa per noi creare il presupposto perché possano poi incontrarsi nuovamente le mattine». Un libro che non è soltanto la novità editoriale messa in prima linea negli scaffali delle librerie di catena, ma ancora un autentico prodotto di artigianato culturale, scritto da appassionati, curato da appassionati. «Secondo noi questo tipo di grande distribuzione non è generosa verso tutta la produzione italiana. Ci sono tanti editori non presenti in questo tipo di attività» spiega ancora Zurru «e perciò ribadiamo la bibliodiversità delle librerie indipendenti». Il principio di Letti di Notte, infatti, è proprio quello di valorizzare la bibliodiversità degli indipendenti e rilanciare la figura della professionalità del libraio, dandole il lustro che [merita], nell’era della crisi e del libro sempre più visto come bene di lusso. «Vogliamo promuovere in particolar modo i cataloghi, invece delle solite novità che vengono maggiormente spinte nelle librerie di catena. La scorsa volta è stata un’esperienza bellissima, lettori che si consigliavano l’un l’altro e condividevano la propria passione con gli avventori» conclude Zurru. Tra gli editori, due in particolare sono i sardi, Aìsara e Arkadia. Tra gli editori del resto d’Italia spiccano grossi editori come Einaudi e indipendenti come .Neo Edizioni. «Mi sono occupato personalmente della scelta degli editori, sia sardi che non» conclude Zurru.

Giuseppe Novella


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

20 Febbraio 2019
20 Febbraio 2019


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo