“Il caso letterario dell’anno” su Islanda.it

Il caso letterario dell’anno. Uno scrittore in Islanda

 

Marco Visinoni vive a Bologna ed è appassionato di Islanda, terra che ha scoperto nel 2008 innamorandosi degli spazi infiniti e di una popolazione surreale e calorosa.
Il suo nuovo romanzo – “Il caso letterario dell’anno” (Arkadia Editore) – è ispirato a quel viaggio indimenticabile, alla Laugavegur di Reykjavik, alla Strada 1 deserta e infinita, ai runtur di Akureyri, alle foche di Osar, al museo della stregoneria e alle infinite meraviglie raccolte in quella esperienza.
Il protagonista del romanzo di Visinoni è islandese e si chiama Leifur, come il condottiero vichingo la cui statua domina Reykjavik e che scoprì l’America 500 anni prima di Colombo; Leifur – che non ha mai conosciuto i suoi genitori e non ricorda nulla del paese natío – ha 30 anni, vive a Bologna ed è un ex scrittore promettente ormai incapace di scrivere che conduce una vita scapestrata da eterno studente e si mantiene vendendo idee per potenziali capolavori ad altri scrittori.
Il romanzo comincia quando Leifur – in un chiaro omaggio a un cult degli ’80 come Ritorno al futuro – riceve la visita del suo io futuro che gli consegna un almanacco con i risultati delle lotterie degli anni a venire; obiettivo dichiarato: vivere da mantenuto nel futuro. Aiutato da un nano in pelliccia fucsia e da una misteriosa femme fatale, il giovane Leifur inizia così un percorso che da Bologna lo riporterà alla natía Islanda, dove scoprirà finalmente le proprie origini e troverà la chiave per concludere il romanzo della vita.


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

15 Maggio 2019
17 Aprile 2019


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo