Sigvard. Gli alfieri del tempo, il nuovo fantasy italiano

da: Fantasy Magazine
9.08.2010
Rafael Medina esce con il suo libro d’esordio: un nuovo autore del fantasy italiano presentato da una giovane casa editrice

La Arkadia Editore, una giovane casa cagliaritana, esce con un esordiente fantasy per le sue collane di narrativa. Il titolo ci propone draghi, vampiri, esseri immortali e magia: questo Sigvard. Gli alfieri del tempo si presenta così:

Non è un demone, un diavolo o uno stregone: è molto peggio. Sigvard è la nemesi degli uomini. Una lotta che si svolge da secoli, con in premio il dominio sul genere umano

Uno scontro epico e titanico tra le forze del bene e quelle del male. Un nuovo autore fantasy che farà ancora parlare di sé

Sigvard attende dalla notte dei tempi il momento del duello finale. Nel suo animo malvagio la furia, il dolore e la morte albergano da secoli. Egli è sventura per il genere umano. Pianto per le generazioni passate. Ineluttabile destino per quelle future. Contro il suo sogno allucinato di potere e dominio si schierano un gruppo di eroi. Hanno trascorso gli ultimi mille anni ad allenare Ryan Elmorynn per opporlo a Sigvard ed il giorno dello scontro è in arrivo. Accanto a Ryan, giovane giornalista e scrittore suo malgrado trasformato in vampiro, si schierano Bersot e Althea, discendenti di un’antica stirpe elfica, creature immortali, alfieri del tempo, capaci di attraversarne a piacimento le pieghe. E poi Krystie-Zea, un drago dotato di una enorme forza fisica e poteri magici. Infine Ray Cobalto, potentissimo mago di razza umana, l’unico che Krystie-Zea abbia mai istruito durante la sua lunga vita. Saranno loro a scortare Ray indietro nel tempo, in pieno medioevo, per iniziare l’addestramento che durerà diversi secoli, fino al momento in cui sarà pronto a sfidare il signore dell’oscurità. Sigvard. Gli alfieri del tempo ci catapulta in un mondo senza tempo, ma dai contorni ben riconoscibili. Una costante altalena tra passato e presente, tra flashback e quotidiano, il tutto immerso in un’atmosfera ben tratteggiata, ricca di colpi di scena e improntata ai migliori canovacci dello stile fantasy.

L’Autore

Rafael Medina, pseudonimo di Raffaele Congiu, è nato a Cagliari nel 1975 ma vive e lavora a Pisa, dove attualmente svolge la sua attività di chimico specializzato. Affascinato fin da piccolo dalle materie scientifiche, percorre fino in fondo questa sua passione, laureandosi in Chimica nel 2001 e dedicandosi alla professione nel mondo della ricerca applicata alla decontaminazione ambientale. La scienza, pur essendo parte consistente della sua vita, deve tuttavia convivere con l’interesse che l’autore mostra per l’arte e la letteratura in generale. Sedotto dalla letteratura gotica, dai romanzi fantasy e dai racconti noir e gialli, nonché dagli aforismi di Wilde e dai dipinti di Klimt, inizia a scrivere poesie e racconti brevi, per poi dedicarsi alla stesura di romanzi. In netto contrasto con la normale vita di tutti i giorni che gli impone un solido legame con la realtà, l’autore si barcamena per riuscire a conciliare al meglio la concretezza della sua vita professionale con la sregolatezza e l’intemperanza tipica della fantasia.

(Bruno Bacelli)


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

15 Maggio 2019
17 Aprile 2019


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo