Alessandro Gianetti


Il Casinò di Sanremo onora l’eccellenza culturale: consegnati i premi “Antonio Semeria”

Il Casinò di Sanremo continua a onorare la sua lunga tradizione culturale conferendo prestigiosi premi a individui che hanno contribuito in modo significativo ad arricchire il patrimonio intellettuale italiano. Tra i premiati di quest’anno troviamo Pupi Avati, un eclettico regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e scrittore, che ha trascorso oltre mezzo secolo narrando le sfide dell’Italia e della società contemporanea, sempre con uno sguardo al futuro. Marina Valensise, giornalista e scrittrice, è stata riconosciuta per aver evidenziato l’inquietudine degli intellettuali di fronte alla Seconda Guerra Mondiale e per aver sottolineato la fragilità della libertà. Carlo Miccichè, un esperto dell’industria televisiva e appassionato di storia napoleonica, è stato premiato per il suo contributo nell’adattamento di romanzi per il cinema e la fiction, oltre a insegnare progettazione e scrittura per l’audiovisivo nelle università. Luciano Violante, magistrato e studioso della storia italiana e della cultura classica, ha ricevuto il “Gran Trofeo alla Carriera” per la sua ricerca del perdurare dello spirito della Costituzione italiana. La cerimonia di premiazione sarà condotta da Mauro Mazza, già direttore del Tg 1, e ha visto la partecipazione di illustri esperti e storici, tra cui Carlo Sburlati, Matteo Moraglia, Francesco De Nicola e Aldo Mola. La giuria popolare ha decretato i vincitori tra le terne finaliste delle sezioni in gara, tra cui “Narrativa” e “Saggistica”. La sezione “Narrativa” ha premiato i finalisti Adrian Bravi, Alessandra Necci e Claudio Paglieri, mentre la sezione “Saggistica” gli autori Giulio Dellavite, Leonardo Giordano e Giacomo Sartori. Per la sezione “traduzioni d’autore” sono stati premiati: Riccardo Ferrazzi, Lorenza Di Lella e Giuseppe Girimonti Greco e Alessandro Giametti. Inoltre il Premio speciale della prefettura è stato conferito all’avv. prof. Tito Lucrezio Rizzo per l’opera “Il Capo dello Stato dalla Monarchia alla Repubblica (1848-2022)”. Questo prestigioso premio è stato intitolato ad Antonio Semeria, presidente del Casinò negli anni ’80, che ha sostenuto la nascita dei “Martedì Letterari” come continuazione dei “Lunedì Letterari” di Luigi Pastonchi, preservando così l’eredità culturale e l’immagine di Sanremo come centro di cultura.

 

Il link alla segnalazione su Riviera Time: https://bitly.ws/VBRW



Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

12 Giugno 2024
5 Giugno 2024
23 Maggio 2024


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo