“La vita schifa” su L’Unione Sarda

“La vita schifa” di Rosario Palazzolo al Premio Strega

Sarà l’attore e drammaturgo Rosario Palazzolo, con il romanzo “La vita schifa”, a rappresentare Arkadia Editore alla 74ª edizione del Premio Strega. Secondo la giornalista e scrittrice Giulia Ciarapica, che ha proposto l’opera di Palazzolo al più prestigioso tra i premi letterari nazionali, «La vita schifa è quello che, a tutti gli effetti, può definirsi un romanzo vorticoso, in cui la complessità della trama, la profonda introspezione psicologica del protagonista e la serrata costruzione degli eventi che si inseriscono in un’atmosfera di umoristica cupezza, si sposano con la tematica principale. Il fil rouge, come si intuisce dalle prime pagine e che regge le redini della faccenda, è il tema della colpa e la conseguente inutilità delle attenuanti, ovvero l’impossibilità di redenzione». Ernesto Scossa è un killer, un ammazzatore. Un uomo buono, ma al contempo cattivissimo. Freddo, ma con una sensibilità molto spiccata. Un uomo che ha vissuto un’infanzia povera di prospettive, un’adolescenza infame, una giovinezza sonnolenta e poi d’improvviso gagliarda fino al giorno della sua morte. È lui a raccontare – da morto – il suo ultimo anno di vita: si interroga sui perché e i per come, ci catapulta in un luogo realissimo, contingente, eppure fantasmagorico, surreale, segnato da una cultura al ribasso che propone speranze a ogni cantone solo per vederle sfiorire.


Arkadia Editore

Arkadia Editore è una realtà nuova che si basa però su professionalità consolidate. Un modo come un altro di conservare attraverso il cambiamento i tratti distintivi di un amore e di una passione che ci contraddistingue da sempre.

P.iva: 03226920928




CONTATTACI

Novità

23 Ottobre 2020
6 Ottobre 2020


Newsletter




Scarica il nostro Catalogo